home  |  il parco ventaglieri  |  come raggiungerlo  |  mappa  |   storia del parco sociale  |  le cose fatte e dette  |   pratiche participative

tavolo di gestione  teatro nel verde  |  il carnevale a montesanto  |  le piazze dell'economia solidale  |  la cittadella dei bambini   | video  |  link  |  contatti

         
     
   

 

 

facciamoci spazio

 
 

 

 
 

 

Tre giorni per sperimentare, immaginare insieme una gestione partecipata degli spazi pubblici

 

Blog del Comitato spazio pubblico di Scampia

Programma completo della manifestazione del 21-22-23 settembre 2007  in formato word

Report della discussione dei tre giorni (settembre 2007) 

 

 Condividi

 

 

Piazza Grandi Eventi di Scampia

Venerdì 21, Sabato 22 e Domenica 23 Settembre 2007

Riuscire a percepire lo spazio pubblico come luogo di vita personale e collettivo in cui trascorrere il proprio tempo è una scommessa ambiziosa per la quale abbiamo deciso di lavorare insieme.

In un tempo caratterizzato da istanze e proclami di sicurezza provenienti da una politica locale e mondiale che ci vuole rinchiusi ognuno nelle proprie case a produrre e consumare senza alcuno stimolo critico rispetto al ‘bene collettivo’, i singoli cittadini e le associazioni che danno vita al Comitato Spazio Pubblico decidono di scendere in strada in quegli stessi spazi relegati all’abbandono.

La percezione di uno spazio come lontano o vicino a noi, dipende dalla capacità di vivere quel luogo e di trasformarlo in base alla lettura dei propri sogni e bisogni, rispetto a quelli imposti/inventati dal consumo che sembrano essere gli unici capaci di aggregare artificiosamente le persone.

A fronte di una politica incapace di vedere e potenziare le tante risorse presenti anche a Scampia, tra i tanti esempi di spazio pubblico mal gestito (come la piazza telematica, le aule mobili…) scegliamo insieme di concentrare i nostri sforzi di riflessione e azione collettiva, inizialmente sulla Villa Comunale e sulla Piazza dei Grandi Eventi.

Il Comitato Spazi Pubblici parte perciò con una tre giorni di laboratori aperti, spazi informativi, musicali e teatrali, organizzando un’assemblea cittadina in cui riflettere, proporre e costruire la trasformazione degli spazi pubblici della città a partire da azioni concrete.

La manifestazione è autorganizzata e autofinanziata dai singoli cittadini e dai gruppi che fanno parte del Comitato Spazi Pubblici. Si ringrazia il Comune di Napoli – VIII Municipalità, la Regione Campania – Assessorato alle Politiche Sociali, la Fondazione Banco Napoli e la Provincia di Napoli per il contributo dato in materiali, strutture e supporto logistico. Si ringraziano tutti i musicisti, artisti e attori che ci hanno regalato la loro arte.

Info: http://comitatospaziopubblico.blogspot.com/

e-mail: c.spaziopubblico@gmail.com  

 
     
   

 

 
     
     

home  | inizio pagina  | webmaster