home  |  il parco ventaglieri  |  come raggiungerlo  |  mappa  |   storia del parco sociale  |  le cose fatte e dette  |   pratiche participative

tavolo di gestione  teatro nel verde  |  il carnevale a montesanto  |  le piazze dell'economia solidale  |  la cittadella dei bambini  | video  |  link  |  contatti

       
     
   

 

 
     
     
   

metodologia e spazi di partecipazione giovanile

 
 

 

 
 

 

Il Coordinamento Parco Sociale Ventaglieri prende parte ad una giornata di approfondimento sulla metodologia e gli spazi di partecipazione giovanile organizzata dalla Cooperativa Dedalus

 

Cooperativa sociale Dedalus

Invita al seminario:

METODOLOGIE E SPAZI DI PARTECIPAZIONE GIOVANILE

15 giugno ore 9.30 – 14.00

Consorzio Gesco

Via Vicinale S. Maria del Pianto

Complesso Inail, torre 1

9° piano

 

 Condividi

 

Il seminario mira ad essere un momento di incontro ed approfondimento sui temi della partecipazione delle comunità locali e il coinvolgimento di giovani a rischio nella progettazione e gestione di spazi pubblici dismessi.

L’incontro ha l’obiettivo di conoscere, discutere e confrontare esperienze e metodologie che seppur diverse per contesti e approcci, si possono ritenere esemplari di modelli di coinvolgimento attivo degli attori sociali, in particolare quelli appartenenti all’area del disagio (giovani, periferie), in un’ottica di promozione della cittadinanza e di recupero partecipato di spazi pubblici abbandonati o degradati.

Un ex cinema dismesso a Rozzano, in provincia di Milano, che diventa un centro polifunzionale, riferimento importante per l’azione socio-culturale e l’aggregazione di ragazzi e giovani e non solo.

A Borgomanero un parco degradato viene trasformato in un luogo di ritrovo e sperimentazione giovanile capace di riconnettere la riqualifica ambientale di un pezzo di città con il bisogno di spazi di aggregazione giovanile scommettendo sul protagonismo di giovani e comunità.

A Napoli uno spazio verde in pieno quartiere Montesanto coagula esperienze ed energie, dando vita al coordinamento di gestione del parco che tenta di agire in un’ottica di riappropriazione del Parco da parte della cittadinanza e  riqualificazione dal basso di uno spazio urbano attraverso “buone pratiche” partecipative e condivise.

Ciò che lega queste iniziative, per certi versi molto diverse per contesti di appartenenza e approcci metodologici, è il tentativo di agire in un’ottica di promozione della cittadinanza e di recupero partecipato di spazi pubblici abbandonati o degradati.

Intervengono :

- Andrea Marchesi dello Spazio Aurora di Rozzano milanese (Cooperativa Arti e mestieri sociali)

- Giovanni Campagnoli dello Spazioper di Borgomanero (Cooperativa Vedogiovane)

- Parco sociale Ventaglieri di Montesanto a Napoli (Coordinamento  Parco Sociale Ventaglieri)

Sono invitati a partecipare tutti gli operatori interessati al confronto sulle prassi di intervento con le comunità locali e i giovani a rischio psicosociale.

 
     

home  | inizio pagina  | webmaster