home  |  il parco ventaglieri  |  come raggiungerlo  |  mappa  |   storia del parco sociale  |  le cose fatte e dette  |   pratiche participative

tavolo di gestione  teatro nel verde  |  il carnevale a montesanto  |  le piazze dell'economia solidale  |  la cittadella dei bambini   | video  |  link  |  contatti

         
     
   

 

al verde...senza verde

 
 

 

 
 

 

L'VIII edizione del Carnevale a Montesanto ha come tema "Al verde...senza verde. Il parco prende vita e invade la città"

 

 

 

Laboratori dell'VIII Carnevale a Montesanto

 

Al verde... senza verde. Carnevale a Montesanto

 

Il Carnevale di Napoli e provincia

 
 
 

 

 

Martedì 12 febbraio 2013 dal Parco Ventaglieri in Via Avellino a Tarsia partirà la parata finale dell'VIII Carnevale a Montesanto, organizzato dai Coordinamenti “Parco Sociale Ventaglieri” & “Le Scalze” in collaborazione con la Seconda Municipalità. La sfilata giunge a conclusione di un mese di laboratori con i bambini del quartiere, durante i quali sono stati ideati e realizzati, le maschere, gli strumenti e le altre scenografie che saranno portate in parata.

 

Dalle 14.00 alle 15.00 grandi e bambini si truccheranno, sceglieranno le maschere e assisteranno all'apparizione del carro. Alle 15.00 partirà la sfilata.

Il tema di quest'anno è “Al verde...senza verde. Il parco prende vita e invade la città”. Protagonista del Carnevale sarà quindi il Parco Ventaglieri, uno dei pochi spazi verdi del centro storico, dove da anni associazioni e gruppi di cittadini vanno svolgendo il proprio intervento, per dar forma ad un luogo di socialità e di vita, di resistenza (e resilienza) allo smog e al cemento: un luogo dove proporre un nuovo modo di concepire e costruire i luoghi della città, in cui l’abitante diventa un vero e proprio soggetto attivo che esprime e fa valere il suo diritto non solo a fruire dei servizi che la città offre, ma a partecipare in prima persona al suo governo. In questi anni la vita e la gestione del parco hanno oscillato continuamente tra degrado e rinascita, conflitto e condivisione, disimpegno e partecipazione. Ci siamo immaginati allora, per il giorno di Carnevale, che l'anima del parco, insoddisfatta e inquieta, prenda improvvisamente vita, cercando le risposte giuste alle ormai ataviche problematiche che lo attanagliano da tempo e mai trovano una soluzione definitiva. Inizia, così, il minuetto tra ciò che c’è e ciò che non c’è, tra le speranze e la realtà, tra i desideri e le delusioni. Danza l'anima del parco in cerca del riscatto, sempre promesso, e mai raggiunto in via definitiva; volteggia, plana e riprende quota, anima irrequieta bramosa di risposte. Ecco, quindi, che muta, assume nuova forma, si erge maestosa e con forza e risolutezza spazza via tutto ciò che ostacola la sua rinascita. Il Parco Ventaglieri inonda allora le strade della città con i fiori e i colori, spesso presenti solo nell'immaginazione e nei desideri di chi lo frequenta. Un verde tappeto erboso sfilerà tra i vicoli del quartiere e i fiori e i colori combatteranno la loro battaglia contro una città che non vuole accoglierli e prendersene cura.

Accompagneranno la sfilata dell'VIII Carnevale a Montesanto i ritmi e la musica della ScalzaBanda, la banda di bambine e bambini di Montesanto, entusiasmante risultato di un progetto di educazione musicale e integrazione sociale che attualmente sta coinvolgendo circa settanta tra grandi, piccoli e piccolissimi.

La sfilata percorrerà le strade principali della zona Tarsia-Montesanto (Via Avellino a Tarsia, Salita Pontecorvo, Largo Tarsia, Piazza Olivella, Piazza Montesanto, Pignasecca) per incontrarsi a Piazza Carità con il Carnevale organizzato nel centro storico. Attraverso Piazza Monteoliveto le due sfilate raggiungeranno insieme Piazza del Gesù per festeggiare il Carnevale.

Aderiscono all'VIII Carnevale a Montesanto l'Associazione Quartieri Spagnoli, l'Associazione Damm, la Fondazione Fabozzi.

 

     

home  | inizio pagina  | webmaster